Fondazione "Barone Giuseppe Lucifero di S.Nicolò"

Tipologia di servizi

COLONIA ESTIVA

L’espletamento della colonia estiva, per la durata di almeno 30 giorni effettivi all’anno, costituisce obiettivo prioritario dell’Ente (art.2, ult. comma), sanzionato dallo statuto vigente, qualora non perseguito, con la comminatoria della decadenza dell’intero Consiglio di Amministrazione (art.9, 2° c., lett.b);

Il servizio viene normalmente effettuato – col coinvolgimento di non meno di 200 minori - a decorrere dalla seconda metà di giugno e fino alla fine di agosto di ciascun anno, per almeno 40 giorni effettivi, divisi in tre o quattro turni di funzionamento, negli edifici, giardini e spazi esterni, in c.da Baronia di Capo Milazzo, di proprietà della Fondazione, prioritariamente a favore di bambini in situazione di disagio economico e/o sociale, o, comunque, appartenenti alle c.d.”categorie a rischio” di abbandono, devianza, degrado, di età compresa tra i cinque ed i quattordici anni, con carattere gratuito per gli aventi diritto.

CENTRO STUDI POMERIDIANO

Dopo la conclusione delle attività estive, in concomitanza con l’apertura delle scuole, sono state avviate, già da qualche anno, a decorrere dalla prima decade del mese di ottobre e fino alla chiusura dell’anno scolastico di riferimento (mese giugno), le c.d. attività invernali, ricomprese nel Centro Studi Pomeridiano, rivolto a circa 30 bambini e ragazzi in età scolare, compresa tra i 5 ed i 14 anni, scelti, normalmente, avuto riguardo alle situazioni di maggior disagio segnalate dall’ASL, dai Servizi Sociali e dagli Istituti Scolastici del Territorio ed articolato in due aree di intervento (attività di apprendimento e laboratori educativi/didattici), con offerta di un servizio (comprensivo di trasporto) svolto in ore pomeridiane per 3 giorni la settimana (dalle 15,00 alle 19,00).

I criteri  di individuazione deglla platea di beneficiari sono stati analiticamente evidenziati, quanto alle attività estive, nei progetti di colonia, anno per anno ritualmente prodotti, in uno ai patti e condizioni conseguentemente sottoscritti con l'Associazione no-profit Il Giglio, in forza dell'esistente accordo di collaborazione e partenariato, agli atti d’ufficio, mentre i criteri concernenti il Centro Studi Pomeridiano sono stati, via via, esplicitati nei provvedimenti di liquidazione del contributo spettante all’attuatore dei servizi e sono stati già oggetto di ricognizione con determinazione n.184 del 20/12/2012.

  GAIA

"Gaia, la libera scuola di Gigliopoli" è un progetto  - avviato in via sperimentale il 28/9/2015, ma che, ora, alla luce dei risultati molto positivi ottenuti si è ormai stabilizzato  - volto alla creazione di una scuola ambientale, rivolta a bambini da 1 a 5 anni, di impostazione libertaria, che, traendo spunto da metodologie educative ispirate da figure quali Montessori, Steiner, Neill, Malaguzzi ed altri, si fonde con le esperienze concrete che sono state sperimentate, nell’arco di oltre un decennio, nello stesso progetto Gigliopoli e che adesso confluiscono in un’identità educativa propria.

La nuova struttura educativa/didattica, mira, attraverso le sue azioni, a rafforzare il rapporto tra i bambini e l’ambiente, con l’obiettivo di accrescere la loro personalità, promuovendo modelli comportamentali equilibrati con cui confrontarsi con "Madre Natura".

Essendo, poi, inserita in una stupenda cornice naturale, come quella della Baronia, e potendo contare su ampi giardini, un orto, un vivaio, due frutteti, un laboratorio scientifico/multimediale ed una palestra per attività circensi e di psicomotricità, propone ai suoi ospiti molteplici esperienze all'aperto ed un programma alimentare sostanzialmente vegetariano, che utilizza, qualora possibile, i prodotti  stagionali dell'orto naturale (GigliOrto).

 

PROGETTO GIGLIOPOLI 

Tutte le attività sopra descritte sono comprese nel progetto "Gigliopoli: un cammino verso l'Eccellenza", attuato in sinergia con l'Associazione-Il Giglio.

 

 

 

 

 

 

GigliOrto